• SanMarco.jpg
  • Quarantotto.jpg
  • CraAsti.jpg
  • SanRocco.jpg
  • lagrange.jpg
  • BkMoncalieri.jpg
  • unipolsai.jpg
  • RaicamSito.jpg

L’incontro è di cartello e sarà sicuramente da battaglia con l’Artivolley, che  precede in classifica PMT Pallavolo Torino di 3 punti, ma con una partita in meno.

In campo una squadra pronta e determinata a riscattarsi dopo un paio di partite, dove è mancata un po’ di concentrazione. I ragazzi di Roberto Ravera hanno preparato l’incontro con molto impegno, in palio non c’è soltanto la classifica, ma anche una sana rivalità che divide le due squadre.

Dall’altra parte alcuni ex, come l’allenatore Luciano Nardoianni  e due giocatori che hanno lasciato tracce di simpatia e un buon ricordo: Francesco Viglione e Marco Ferrero.

Si attende una buona partecipazione di pubblico per una buona pallavolo, ormai difficile da vedere dal vivo a Torino.

PMT Pallavolo Torino spera di schierare in campo il tredicesimo giocatore: il proprio pubblico !


L’incontro è di quelli da fuori o dentro! Appuntamento sabato 5 marzo alle ore 18,30 al Palablu.

Ci auguriamo vivamente che la galassia Pmt vorrà animare, con tutte le sue componenti, l’impianto di piazza Brennero e vorrà dare ai nostri ragazzi tutto quel sostegno che meritano.

Non lasciamo ancora una volta il nostro bel impianto ai sostenitori dei nostri cugini dell’Artivolley, che sicuramente accorreranno numerosi per sostenere la loro squadra.

L’invito è rivolto soprattutto ai nostri allenatori e dirigenti perché possano sensibilizzare i propri ragazzi invitandoli a partecipare con i propri genitori, amici, un’occasione per vedere della buona pallavolo ed imparare dal vivo.

L’incontro è di cartello e sarà sicuramente da battaglia con l’Artivolley che  precede in classifica PMT Pallavolo Torino di 3 punti, ma con una partita in meno.


Nel giorno in cui una vittoria poteva valere il passaggio automatico in fascia azzurra e la qualificazione ai play off per la serie D con due giornate di anticipo, coach Leone si ritrova a fare i conti con 3 delle sue ragazze, che finora hanno giocato ogni partita, fuori rosa causa malattia/infortunio e chiedendo aiuto all'Under 18 per il ruolo da centrale che verrà eseguito da Franceschini che di "lavoro" fa la banda. Una situazione ai limiti dell'assurdo ma che non possiamo far altro che accettare, scendere in campo e fare del nostro meglio. Purtroppo la mancanza di centimetri e di forza nei colpi d'attacco rende le cose difficili e bisogna faticare il doppio e così si va al tie-break che si chiude a favore del Dravelli.


In attesa del big match contro l’Artivolley di Sabato 5 marzo al Palablu, un buon S.Anna mette sotto i ferri una PMT Pallavolo Torino distratta con la testa probabilmente rivolta già al prossimo turno di campionato. Sotto di 2 set i PMT boys si scuotevano e reagivano con caparbietà e tenacia.

Dal terzo set i ragazzi moncalieresi ribaltavano la serataccia e conducevano la partita come avrebbe dovuto essere dall’inizio, vincendo a 13 il set. Così portavano a casa i punti che rimanevano a disposizione.

Sabato 5 marzo al Palablu ore 18,30 un incontro importante, se non decisivo per la classifica, i PMT boys affronteranno l’Artivolley.


Dovrebbe essere un turno, sulla carta, non difficile per PMT Pallavolo Torino che affronterà domani sera alle ore 18 il S Anna nel 17 turno del campionato di serie C.

Coach Ravera dovrebbe recuperare Manzella reduce da influenza e Pellegrino che ha avuto problemi al polso di una mano.

La situazione: guida la classifica il Savigliano con un punto di vantaggio sull’Artivolley e 3 punti su Pallavolo Torino che ha una partita in meno delle prime 2. Sulla carta la classifica non dovrebbe muoversi. La partita più interessante sarà a Mondovì con i locali che saranno avversari del Volley Parella.


Di fronte al pubblico di casa la PMT under 17 vince 3-1 sul Chisola. Dopo una partenza contratta, con numerosi errori nei fondamentali, la PMT Pallavolo Torino riesce a trovare il ritmo giusto ed esprimere una buona pallavolo. Con la rosa al completo la squadra rende molto di più; questo è quanto è emerso nell'incontro di ieri sera al Palablu. Resta un po' di amaro in bocca per le partite trascorse,  giocate sicuramente ad un livello inferiore, vuoi per l 'avversario più esperto, ma complice anche le troppe assenze.

Percorso

Joomla BJ Metis template by ByJoomla.com