• lagrange.jpg
  • SanRocco.jpg
  • SanMarco.jpg
  • BkMoncalieri.jpg
  • RaicamSito.jpg
  • CraAsti.jpg
  • unipolsai.jpg
  • Quarantotto.jpg

Vincono a fatica per 3 a 2 ( 30-28, 21-25, 25-23,13-25, 13-15 ) i piemmetini che sotto 2 a 1 riescono, in un combattuto finale, ad avere la meglio sui sanpaolini

Questa vittoria assicura il 2° posto nel girone dietro al Gerbaudo Savigliano.

Nell’incontro a Bra, decisivo per la terza posizione in classifica, ha la meglio il Braida che sconfigge l’Artivolley per 3 a 1 e lo scavalca in classifica perché ha realizzato una vittoria in più dei rivali. Il Gerbaudo Savigliano vince come da pronostico contro il Tiffany. Si delinea pertanto, salvo improbabili stravolgimenti dell’ultimo turno, un incontro nel girone promozione tra PMT Pallavolo Torino e Braida Volley mercoledì 18 maggio al Palablu. Il programma dei play off prevede sabato 14 maggio il match a Bra tra i locali e il Savigliano. L’incontro decisivo potrebbe comunque essere a Acqui con la prima classificata del girone A il Negrini.


Sabato 24 aprile è stato un turno di campionato importante per la classifica di vertice del girone B della serie B.

Nell’incontro al vertice tra la terza forza del campionato e la prima il Gerbaudo Savigliano, hanno la meglio i ragazzi di Savigliano che vincono nel fortino dell’Artivolley per 3 a 1.  I torinesi dopo aver vinto il primo set 25 a 20 sono crollati e hanno lasciato l’incontro agli avversari perdendo addirittura a 15  il 4° set.

I giochi per il primo posto potrebbero sembrare  fatti;  4 sono i  punti di vantaggio del Savigliano su PMT  Pallavolo Torino e potrebbero essere sufficienti per restare al comando,  se i saviglianesi come da pronostico vinceranno  in casa contro il Tiffany Valsusa squadra a metà classifica. A Torino il 7 maggio prossimo, i giochi potrebbero essere fatti ma PMT Pallavolo Torino per conservare il 2° posto dovrà conquistare contro il S Paolo, domenica alla Manzoni di corso Svizzera alle 18,30,  almeno un punto.


Vittoria in scioltezza per la squadra Under 17 Maschile della PMT Pallavolo Torino, che si è imposta nettamente con un 3 - 0 contro la Benassi Alba.

Coach Durantini parte in regia con Valente F., opposto Viberti L., schiacciatori Vurro D. e Panero G., centrali Merlino N. e Cafasso E., libero Oreglia F.; obietttivo iniziale della squadra eseguire un servizio insidioso per limitare l'attacco di primo tempo dei forti centrali di Alba, constringendo ad un'alzata obbligata in banda.

I PMT boys eseguono alla perfezione il servizio impegnando notevolmente i ricettori della Benassi Alba  obligando il palleggiatore ad alzare in banda, così facendo permetteva alla PMT di attrezzare al meglio il muro con una buona difesa diretta dal nostro libero Oreglia Federico.


Turno agevole per i ragazzi di Ravera quello di sabato  24 aprile contro il CUS  Torino, che vincono 3 a 0 ( 25-18, 25-19,25-16 ). Partita a senso unico, anche se i giovani universitari si sono impegnati al massimo con attente difese contro gli attacchi leggeri dei piemmetini, per vincere almeno un set.

In assenza di Pellegrino, vicino il suo recupero, e di Segatto, spazio per allcuni atleti che durante la stagione hanno giocato poco, come Paolo Manzella, buoni i suoi servizi, Riccardo Marino che in questa occasione si è espresso bene e Gally Matteo nel ruolo di doppio libero. In posto 4 ha giocato Matteo Demicheli che ha sostituito Fabio Pellegrino, Menardi al palleggio in diagonale con un esuberante Romero. Al centro hanno iniziato Arena e Costa.

Nell’incontro al vertice tra la terza forza del campionato e la prima il Gerbaudo Savigliano, hanno la meglio i ragazzi di Bonifetto  che vincono nel fortino dell’Artivolley per 3 a 1.  I torinesi dopo aver vinto il primo set 25 a 20 sono crollati e hanno lasciato l’incontro agli avversari perdendo addirittura a 15 il 4° set.

Percorso

Joomla BJ Metis template by ByJoomla.com